IL SUPPORTO DEL PARQUET

Il supporto è lo strato su cui viene incollato l'essenza nobile è molto importante conoscerlo dato che determina il prezzo e il grado di stabilità del parquet. I supporti possono essere in vero legno (betulla, abete, pioppo, pino, frassino..) oppure di tipo truciolare (segatura e altri componenti pressati ovvero MDF e HDF), vediamone le caratteristiche nel dettaglio:

E' il top per i parquet a tre strati (quelli da posare Flottanti o Incollati), conferisce al pavimento una stabilità eccezionale anche in condizioni critiche, unico NEO il prezzo elevato.

E' il top per i parquet a due strati (quelli da posare solo incollati), per essere valido la betulla deve essere "incrociata" rispetto alla fibra del parquet e prevedere spazi per la dilatazione, questo particolare metodo fu adottato per primo dall' Ing. Giordano da cui i famosi pavimenti "Listone Giordano". Essendo un multistrato tenuto insieme da colla diventa importantissimo che la provenienza sia certificata dato che per la produzione di questo supporto si utilizza una maggior quantità di colla.

Supporto in Pioppo: è il supporto "normalmente utilizzato per i pavimenti in legno, ha una buona stabilità e costi non eccessivi.

Supporto in Pino, Frassino, Compensato marino, MDF, HDF e truciolari: sono i supporti di fascia bassa, normalmente vengono utilizzati per i parquet destinati alla grande distribuzione per il loro basso costo. La stabilità non è eccezionale e si adattano ad ambienti di posa stabili (no taverne, case al primo piano non perfettamente coibentate, case al mare, case abitate non di continuo o con escursioni termiche maggiori).

 




Le nostre proposte
Rovere da €/mq
Sbiancati da €/mq
Jatoba da €/mq
Wenge da €/mq
Anticati da €/mq
Bamboo da €/mq
Doussie' da €/mq
Iroko da €/mq
Ciliegio da €/mq
Teak da €/mq
Noce da €/mq
Merbau da €/mq
Acero Europeo da €/mq
Acero Canadese da €/mq
Faggio da €/mq
Frassino da €/mq
Betulla da €/mq
Grezzi Tradizionali e/o Industriali da €/mq
Laminato da €/mq