LA POSA DEL PARQUET

Si consiglia sempre la posatura del parquet da parte di un parchettista esperto, per una maggiore sicurezza. Esistono però delle alternative, possibili grazie ai nuovi parquet di tipo flottante che possono essere posati anche da soli con un minimo di manualità. Questo è possibile grazie al loro speciale incastro a click che a differenza di quello tradizionale maschio/femmina non necessita dell'utilizzo della colla tra un incastro e l'altro (per un video illustrativo a riguardo contatateci).
 

Parquet Prefinito

  Per il parquet prefinito i tempi per la posa in opera vanno da 1 a 4 gg ed il costo dipende se la posa è flottante o incollata:
  • La posa flottante costa in media 15 euro/mq+iva a cui bisogna aggiungere il costo del tappetino insonorizzante (parte da 1 euro/mq). Questo tipo di posa può effettuarsi anche da soli se si ha un minimo di esperienza con il fai-da-te, sono infatti disponibili tutte le istruzioni per il montaggio e anche video esplicativi che mostrano come fare.


  • La posa incollata costa in media 20 euro/mq (inclusa la colla). Per un preventivo sulla posa contattaci. Questo tipo di posa è complessa e va affidata necessariamente ad un parchettista.


  • Restano esclusi dai prezzi descritti: la posa del battiscopa (2-3 euro/ml), il taglio delle porte, scale e trattamenti particolari da effettuare sul sottofondo se non idoneo alla posa.


 
 

Parquet Grezzo

  Per il parquet grezzo i tempi per la posa in opera vanno dai 25 ai 40 gg ed il costo dai 25 ai 30 euro al mq.
Questo prezzo include l'incollaggio, la lamatura e la finitura finale a olio o vernice. Per questa posa è importante rivolgersi a un parchettista esperto dato che il lavoro richiede molta esperienza e professionalità per essere effettuato a regola d'arte:
    I tempi per i lavori sono particolarmente lunghi dato che il parquet grezzo, a differenza di quello prefinito, va lasciato nell'ambiente di posa almeno 10gg affinchè ne prenda la temperatura e l'umidità e si adatti PRIMA che i suoi pori vengano chiusi dall'olio o dalla vernice. Se non viene seguita questa accortezza può succedere che il parquet si adatti all'ambiente DOPO che è stato incollato e per questo possa saltare via.

    Dopo l'incollaggio (1-2gg), che consigliamo di effettuare con colle BIO che danno maggiori garanzie per odore ed emissione di sostanze nocive (chiedete al VS parchettista il sovrapprezzo per utilizzarne una di questo tipo), bisogna effettuare la "lamatura" o "levigatura" che potrà far alzare una gran polvere se la levigatrice non è dotata di aspiratore (n.d.r grazie per il feedback al Sig Fortunato di Catanzaro). Questa è la fase più delicata dato che le levigatrici (se usate male) lasceranno dei solchi nel pavimento, per questo è importante rivolgersi a un bravo parchettista.

    Bisognerà inoltre areare i locali per far andar via l'odore della vernice: quella acrilica è in genere piu resistente ma ci vuole più tempo per far andar via l'odore. L'ideale sarebbe utilizzare una vernice all'acqua per i parquet grezzi o prendere un prefinito (già verniciato) con vernice acrilica.
La lungaggine e la complessità dei lavori per la posa del parquet grezzo così come la sua minor resistenza ai graffi rispetto ad un prefinito (che ha 6-7 mani di vernice contro le 2 del grezzo) ha fatto sì che oggigiorno solo il 10% del mercato continui a rivolgersi a questo tipo di parquet, di cui il prefinito ne rappresenta la naturale evoluzione.
 



Se desideri maggiori informazioni o vuoi segnalare errori o annotazioni contattaci
Le nostre proposte
Rovere da €/mq
Sbiancati da €/mq
Jatoba da €/mq
Wenge da €/mq
Anticati da €/mq
Bamboo da €/mq
Doussie' da €/mq
Iroko da €/mq
Ciliegio da €/mq
Teak da €/mq
Noce da €/mq
Merbau da €/mq
Acero Europeo da €/mq
Acero Canadese da €/mq
Faggio da €/mq
Frassino da €/mq
Betulla da €/mq
Grezzi Tradizionali e/o Industriali da €/mq
Laminato da €/mq